Giusto un poco di casino, questo è ROCK PER UN BAMBINO!

Buonasera girlss,
Oggi voglio parlarvi di un progetto che porto nel cuore, un progetto che nasce 9 anni fa da una tragedia, una tragedia di cui non voglio parlare, anche se sicuramente continuando a leggere capirete. Questo progetto riguarda i bambini, le creature più dolci e buone del mondo, in particolare riguarda quei bambini che sono costretti in un ospedale,  con delle malattie spesso così rare da non avere neanche un nome. Questo progetto nasce da una famiglia, una famiglia che dopo una grande perdita ha deciso di iniziare a sognare un evento, un evento per LEI, dove la musica, la risata, l'amore e la passione si univano, creando una magia. Sapete è difficile spiegare a parole cosa è questo evento, bisogna viverlo per capirlo, altrimenti è davvero dura, è un vortice di emozioni, è un anno di lavoro, sono le telefonate di sera di mia mamma al telefono con Genni o Luca, è la ricerca continua di artisti che vogliano diventa nostri compagni di viaggio, tanti grandi cuori che mettono a disposizione la loro immagine per fare del bene, sono i vaffanculo e le litigate, sono ore ed ore dal grafico per scegliere tutti i dettagli per le locandine, i manifesti, sono gli occhi stanchi del lunedì mattina quando si inizia a montare la moquette, si scaricano i camion e l'agitazione inizia a salire, sono i pezzetti del palco che piano piano inizia a prendere forma, fino a diventare imponente, sono le sedie da fascettare e le mani che si graffiano, sono la pizza calda e la birra ghiacciata la sera, sono le prove il venerdì sera del nostro VIP, è la felicità di rincontrare gli operai, i tecnici, gli scenografi di sempre, sono gli sguardi di felicità misti ad ansia poco prima di aprire i cancelli, sono i sorrisi e i crampi allo stomaco quando il palazzetto inizia a riempirsi, sono gli occhi lucidi di quando le luci si accendono e lo spettacolo comincia, è l'adrenalina che piano piano scende, è la torta e la gioia dell'annunciare il ricavato, quest'anno ben 20.350 euro, già donati al bambino Gesù (trovate tutto su www.rockperunbambino.com) sono le foto sul palco con tutto lo staff, con i piedi che fanno male, gli occhi stanchi, la testa che scoppia, ma un sorriso a 32 e più denti.
Questo è rock per un bambino, questo è la vera felicità, fare del bene e farlo tutti assieme in nome di LEI.  
Vi aspettiamo tutti a ROCK PER UN BAMBINO 10, MAGGIO 2018.


Un bacio, 

Fly

Commenti

Post popolari in questo blog

SONO TORNATA

Verona mi hai rubato il cuore ❤️