Sono tornata!

Ciao ragazze, scusate la mia assenza, ma in questo mese sono successe così tante cose, ho viaggiato tantissimo e mi sono presa una piccola pausa (piccola si fa per dire, sono stata via per un mese!), dedicando tutte le mie attenzioni alla mia famiglia, al mio ragazzo, a me stessa e allo studio (eh si, quello non mi abbandona mai!), però ora sono tornata ed ho deciso, aiutata anche dai vostri messaggi, di parlarvi di questa mia estate! 
Ho deciso di partire dalla fine, ovvero dal mio viaggio a mare, perché io sono una che va contro gli schemi e quindi si, partiamo dalla fine! 
Il 18 agosto sono partita insieme alla mia famiglia e alla mia fedelissima valigia, verso la Calabria, precisamente la zona di Capo Vaticano, secondo me la parte più bella della Calabria, sia dal punto di vista del mare, che ragazze è davvero una cosa magica, ma anche dal punto di vista naturalistico, questa zona regala dei tramonti sul mare con vista su Stromboli, che davvero per chi ama i tramonti sono qualcosa di meraviglioso, ti riempe il cuore e la mente di colori unici al mondo.
Sono stata in Calabria per 2 settimane ed anche se ho passato il 90% della vacanza sotto al sole o dentro l'acqua cristallina della Baia di Grotticelle, ho trovato un po' di tempo per assecondare la mia voglia di scoprire nuovi posti, ma soprattutto di scattare tante tante foto che sono sicura avrete già visto sul mio profilo!
La prima città che ho rivisitato è Tropea, sicuramente alcune di voi la conosceranno, è un piccola cittadina costruita sulla parte rocciosa della montagna a strapiombo sulla spiaggia di Tropea, la parte più bella è sicuramente il centro storico e il Belvedere che affaccia sul mare e di fronte si ha la vista sulla chiesa di Santa Maria del Suffragio, una chiesa costruita su uno sperone di roccia, ma oltre cose "da turisti" la parte più bella di Tropea sono i vicoletti interni, quelli deserti che ti fanno vedere la vera bellezza del luogo. Se passate di qui vi consiglio di uscire dal corso principale e di avventurarvi tra i vicoletti, inoltre vi consiglio di assaggiare la coppa "bevi e vai" alla gelateria del centro, ovvero il bar alla fine del corso poco prima del belvedere. 
Un altro posticino bellissimo che ho visitato è Pizzo, la patria del famoso Tartufo di Pizzo, uno dei dolci più buoni che io abbia mai mangiato, una palla di gelato con un cuore caldo ricoperto di polvere o granella, io davvero solo a pensarci ho l'acquolina in bocca! La cittadina è bellissima, molto piccola e davvero delizioso, il centro storico è in basso, mentre tutto il paese si sviluppa in alto a strapiombo sul mare, uno spettacolo di sera, si vedono i 2 golfi principali della zona, ovvero il Golfo di Gioia (GioiaTauro) e il golfo di Reggio Calabria con vista sullo stretto. 
Inoltre nella mia permanenza in Calabria ho soggiornato al Residence Rosy, un villaggio di circa 100 persone, gestito da una famiglia Calabra-Milanese, un luogo magico immerso nel verde, piscina con vista sullo stretto di Messina che regala tramonti da sogno, proprietari disponibili e gentili, animazione fantastica e per nulla invasiva, davvero un posto eccezionale adatto a famiglie con bimbi piccoli, coppie e persone un po' più avanti con l'età. 
Mi permetto di consigliarvi anche il ristorante-pizzeria "C'era una volta" che si trova a Ricadi, cucina tipica Calabrese, pesce e pizza favolosi! 
E se avete voglia di gelato, tutti da Ciccio sul mare, avrete una vastissima scelta di gusti, coppe o canoe (waffle con gelato e panna!) 
L'ultima cosa che vi consigli è quella di prendere il pedalò e andare a largo, o nelle calette intorno alla baia di Grotticelle, ci si arriva solo via mare e davvero meritano tantissimo! 
Venite sul mio Instagram per vedere foto del viaggio (Nick @amne.sja), per sapere di cosa tratterà il prossimo post e per lasciarmi il vostro feedback. 
Un bacio, 
Fly

Commenti

Post popolari in questo blog

SONO TORNATA

Giusto un poco di casino, questo è ROCK PER UN BAMBINO!

Verona mi hai rubato il cuore ❤️